Il Froderendum incassa un altro si dalla Bonino

bonino
image_pdfimage_print

Anche la Bonino ha esternato la sua volonta’ di appoggiare il Froderendum…
intendiamoci, mi stupisce poco, personalmente e’ sempre stato un personaggio politico che difficilmente ha incontrato il mio favore… Sia lei sia Pannella sempre irremovibili sulle loro battaglie (molte piu’ che condivisibili) e altrettando ondivaghi ad appoggiare governi ora di desta ora di sinstra a seconda del… guadagno…

Oggi la nostra fa notare che non e’ “cosi’ drammatico votare il meno peggio”… ma se passa il si… questo peggio ancora dovra’ arrivare…
certo dalla parte dei fautori del NO non e’ che si presentino personaggi migliori…. tutta o quasi la classe politica piu’ o meno trombata della prima, seconda, terza, quarta (e via cosi) repubblica…
Bisogna invece votare NO… e far votare NO proprio per avere la possibilita di fare una riforma seriamente condivisa… una riforma che vada affrontata da un Parlamento votato per per questo e non nominato dai partiti!
Bisogna votare NO per avere la possibilita’ di votare ancora
Bisogna votare NO perche’ altrimenti il 5 dicembre ci ritroviamo le trivelle e non avremo nemmeno la possibilita’ di protestare
Votero’ e far’ votare NO perche’, per quanto mi riguarda, sono LUCANO! e tanto basta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Powered by WordPress | Designed by: search engine optimization company | Thanks to seo service, seo companies and internet marketing company