Noi Popolo Lucano...

Fummo rozzi, ma da questa rozzezza
Traemmo la semplicità dei costumi
e il senso ingenuo della vita e l’amore
appassionato, quasi selvaggio della famiglia;

Fummo incolti, ma dalla mediocrità del sapere
derivammo la franchezza del giudizio,
che spesso tramonta e si affoga nei
lenocii della civiltà e della cultura;

Fummo poveri, ma dalla povertà venne a noi
quella sobrietà di abitudini di cui menò
vanto anche il poeta prediletto di Augusto;

Fummo coartati, ma la violenza altrui ci temprò
alle sofferenze e noi portammo con
fierezza dovunque il fardello dei
nostri mali e la nostalgia senza fine
delle nostre montagne deserte.


Clicca qui e accedi al blog

Dire che un uomo e' un Eroe o un Brigante dipende solo dal punto di vista dal quale si giudica...
 terradilupiebriganti@gmail.com